È piuttosto plausibile che, con la fine del week-end appena trascorso (ultimo atto della Asia Series) Luca Filippi abbia concluso la sua avventura in GP2 iniziata nel 2006. A Sakhir, finalmente, il pilota piemontese è comunque riuscito a centrare la vittoria, in una edizione 2009/2010 che l'ha visto sempre protagonista, ma spesso fermato dalla sfortuna e da problemi tecnici.

In Gara 1 nessuno ha potuto contrastare l'alfiere della Meritus, che ha fatto tesoro della pole-position conquista venerdì. "Volevo davvero vincere, e avevamo il giusto set-up per farcela. Tutto ha funzionato alla perfezione", commenta Filippi. "La vettura era veloce, affidabile e facile da guidare. Due settimane fa non eravamo riusciti a essere così consistenti".

Nei round precedenti Filippi era sempre uscito battuto dai testa a testa con Davide Valsecchi, ma questa volta il neocampione in carica della iSport non è riuscito ad avere la meglio. "Ero sempre preoccupato di questo, lui è incredibilmente veloce nelle fasi finali. Ho spinto al massimo ma stando attento a non rovinare le gomme posteriori. Poi c'è stata la safety-car che ha ricompattato il gruppo, ma ho fatto una buona ripartenza e tirando più che potevo ho marcato il best lap…", racconta il corridore di Mondovì.

Gara 2 è stata ben più complicata per qualche problema accusato in fase di frenata, ed è quindi arrivato soltanto un ottavo posto. In ogni caso la seconda posizione in classifica generale con 29 lunghezze (a pari merito con Giacomo Ricci) è realtà. "Questo è molto importante, la GP2 è una categoria che tutti tengono d'occhio, e servirà in futuro nel cercare una sistemazione".

In merito all'eventualità di lasciare la GP2, Filippi per adesso non ha escluso nulla: "Ovviamente vorrei continuare ancora qui, ma spero comunque che il mio futuro sia nelle monoposto".

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

È piuttosto plausibile che, con la fine del week-end appena trascorso (ultimo atto della Asia Series) Luca Filippi abbia concluso […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-150310-01.jpg Luca Filippi conquista un atteso successo in GP2 Asia Series: “Volevo davvero vincere”. Adesso si pensa ai piani futuri