Nello spazio di una settimana il team Lazarus (subentrato in griglia alla Super Nova) sembra aver pienamente legittimato l’ingresso in GP2 Series: dopo il debutto nei test di Jerez, la scuderia veneta si è messa in evidenza nelle sessioni di Barcellona, grazie al miglior tempo di Fabrizio Crestani nella giornata di martedì.

Nel complesso il pilota trevigiano ha sempre viaggiato a ridosso del gruppo di vertice, rendendo ovviamente entusiasta il boss della scuderia Trancredi Pagiaro: “Devo ammettere di essere molto soddisfatto del lavoro svolto. È significativo sottolineare che Crestani ha stabilito il miglior tempo nella mattinata del primo giorno di test, il che significa che la vettura è stata performante sin dai primi chilometri”, ha commentato.

“Ciò pero non significa che dobbiamo cullarci sugli allori ed anzi non dobbiamo perdere l’umiltà che ci caratterizza”, avvisa Pagiaro. “Sappiamo che abbiamo ancora molto lavoro da fare e, come per ogni team al debutto, la prima parte della stagione sarà senz’altro molto dura. A Barcellona però abbiamo dimostrato di essere una certezza, una squadra solida che gli avversari dovranno rispettare sin dalla prima gara in Malesia”.

Sull’altra monoposto, in attesa di ufficializzare il secondo portacolori, la Lazarus ha schierato Giancarlo Serenelli. Il venezuelano ha sfruttato la tre-giorni catalana per fare esperienza in vista della sua stagione in Auto GP: “Non conosceva né la pista né la vettura e mai fino ad oggi aveva avuto la possibilità di guidare una macchina così potente”, ha raccontato Pagiaro. “Giancarlo, quasi catapultato a Barcellona il giorno precedente al test, ha saputo svolgere un buon lavoro, migliorando giro dopo giro senza commettere errori, sintomo di una buona maturità agonistica”.


Stop&Go Communcation

Nello spazio di una settimana il team Lazarus (subentrato in griglia alla Super Nova) sembra aver pienamente legittimato l’ingresso in […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/03/gp2-100312-01.jpg Lazarus soddisfatta al termine dei test di Barcellona