Con la fine dell'edizione 2009/2010, il futuro della GP2 Asia Series è tutto da scrivere. Dopo essere stata a lungo messa in dubbio per lo scarso successo di pubblico e di interesse riscontrato da parte degli addetti ai lavori (fallendo l'obiettivo iniziale di coinvolgere in forze il movimento motoristico asiatico), appare in realtà piuttosto probabile che lo "spin-off" invernale della categoria cadetta sia destinato a continuare anche nella prossima stagione.

Con il pensionamento della prima generazione di vetture Dallara, le GP2/05, saranno utilizzate le macchine attualmente al via della serie europea (le GP2/08), dalla quale saranno dismesse alla fine di questa stagione una volta esaurito il proprio ciclo agonistico triennale.

Per adesso nessuna ipotesi riguardo al calendario, la cui data d'apertura in ogni caso potrebbe essere collocata non prima dell'inizio di dicembre, dato che la GP2 Main Series si chiuderà il 13/14 novembre ad Abu Dhabi.

In queste settimane, in ogni caso, va sottolineato come il Qatar abbia manifestato pubblicamente il desiderio di organizzare un nuovo round sul tracciato di Losail, dopo il suggestivo esperimento di una corsa in notturna nel 2009.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Con la fine dell'edizione 2009/2010, il futuro della GP2 Asia Series è tutto da scrivere. Dopo essere stata a lungo […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-190310-01.jpg La GP2 Asia Series destinata a proseguire anche nella prossima stagione, con le Dallara 2008. Tutto da vedere il calendario