In un solo giorno la Barwa Addax ha definito la formazione che metterà in campo nella prossima stagione di GP2 Series. Confermato Giedo van der Garde, sarà Charles Pic a rilevare la “scomoda” eredità di Sergio Perez, vicecampione 2010 e approdato in Formula 1 con la Sauber. Il pilota francese, dopo il debutto con la Arden (e la vittoria in Gara 1 a Barcellona), ha trovato quindi posto in una delle scuderie più quotate del lotto, con l’intenzione di recitare un ruolo di assoluto protagonista.

L’accordo in realtà era nell’aria: Pic era stato infatti incaricato dal team spagnolo di effettuare lo shake-down della nuova monoposto al Paul Ricard, lo scorso 18 novembre, per poi sostenere successivamente due dei quattro giorni di test collettivi ad Abu Dhabi (nella foto).

“Sono molto contento di poter correre per la Barwa Addax, c’è stato subito un grande feeling con tutti i ragazzi!”, ha esclamato il 20enne transalpino. “Sono impaziente di poter lavorare con loro e di essere ad Abu Dhabi per la prima gara (in Asia Series, ndr). So che sarà una stagione impegnativa, con tanti avversari temibili, ma ce la metteremo tutta per essere competitivi e raggiungere i traguardi prefissati”.

Da Alejandro Agag, proprietario della compagine iberica, parole di grande ottimismo: “Pic e van der Garde formeranno un duo di altissimo livello, e saranno forse la coppia da battere”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

In un solo giorno la Barwa Addax ha definito la formazione che metterà in campo nella prossima stagione di GP2 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-231210-04.jpg La Barwa Addax completa i ranghi: ingaggiato Charles Pic, raccoglierà l’eredità di Perez