Julian Leal e la Trident tornano a legare i propri destini. Dopo l’esperienza comune del 2010 in Auto GP, il pilota colombiano correrà con il team lombardo la stagione 2012 di GP2 Series. Un accordo arrivato dopo aver affrontato insieme già i test di Jerez a settembre, e il round extra campionato di Abu Dhabi.

“Sono molto soddisfatto dell’intesa raggiunta con la Trident. Conosco bene l’ambiente della squadra avendo corso con loro in Auto GP nella stagione 2010 ed in GP2 lo scorso autunno. Stimo molto tutto il team e sono convinto che insieme potremo fare un buon lavoro”, ha dichiarato il 21enne colombiano.

“Mi appresto a disputare la mia seconda annata in un campionato impegnativo come la GP2, ed il mio obiettivo è sicuramente quello di capitalizzare il più possibile quanto imparato nel 2011, puntando con decisione a frequentare il podio”.

Leal farà coppia con il monegasco Stephane Richelmi, in arrivo dalla F.Renault 3.5. “Il mio compagno sarà alla sua prima stagione nella categoria, ma so che può essere un pilota molto veloce e sono certo di poter lavorare con lui a stretto contatto per cercare di aiutare il più possibile i nostri ingegneri”, ha sottolineato il sudamericano.

Nell’edizione 2011 della GP2 Series, invece, Leal ha difeso i colori di un’altra compagine italiana: la Rapax.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Julian Leal e la Trident tornano a legare i propri destini. Dopo l’esperienza comune del 2010 in Auto GP, il […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/gp2-201211-01.jpg Julian Leal firma con la Trident: “Faremo un buon lavoro”