Giornata di conferme per la griglia della GP2 Series. Oltre a Giedo van der Garde, che ha deciso di rimanere alla Barwa Addax, anche Jules Bianchi continuerà l’avventura con la ART Grand Prix, già iniziata nel 2008 in F3 Euro Series. Il pilota francese nel 2011 andrà a caccia del titolo, dopo essersi consacrato quest’anno come miglior rookie e aver ottento il 3° posto in classifica generale.

Seguito a livello manageriale da Nicolas Todt, co-proprietario della squadra, Bianchi sarà al centro di una situazione particolare: membro della Ferrari Driver Academy (e recentemente nominato collaudatore ufficiale della scuderia di Maranello), nella categoria cadetta indosserà i colori giallo-verdi della Lotus, considerata la partnership siglata tra la stessa ART e la casa britannica. Come noto, il team porta adesso la denominazione di Lotus ART.

“Ho imparato molto quest’anno a livello sportivo, tecnico e personale. Sono orgoglioso che la Lotus ART mi abbia rinnovato la fiducia, perché so di trovarmi nel miglior contesto per avere l’opportunità di lottare al vertice”, ha dichiarato il 21enne transalpino. “Grazie al contributo della Ferrari Driver Academy mi sento profondamente maturato rispetto a dodici mesi fa, sia sul piano fisico che su quello mentale. Sono certo che tutto questo mi possa essere di grande aiuto”.

Bianchi si è ormai messo alle spalle i postumi dell’infortunio patito quest’estate a Budapest, quando in un incidente al via di Gara 1 rimediò la frattura di una vertebra. “Avrebbe potuto portare serie conseguenze, psicologicamente parlando. Nonostante questo, Jules ha concluso la sua prima annata in GP2 in maniera brillante”, ha sottolineato Frederic Vasseur, co-titolare della Lotus ART. “Speriamo che, combinando le sue qualità con il nostro lavoro, sia possibile ambire alle posizioni che contano”.

La Lotus ART è la prima compagine a completare ufficialmente la propria line-up per l’annata ventura, vista la già annunciata promozione di Esteban Gutierrez dopo il trionfo in GP3.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Giornata di conferme per la griglia della GP2 Series. Oltre a Giedo van der Garde, che ha deciso di rimanere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-231210-03.jpg Jules Bianchi prosegue la permanenza alla ART Grand Prix: “Qui posso lottare al vertice”