La lunga pausa che ha fatto seguito alla trasferta di Montecarlo è terminata. Squadre e piloti della GP2 Main Series stanno facendo tappa su Valencia, dove il prossimo fine settimana si svolgerà la quarta prova del calendario 2011. Jules Bianchi è determinato a dare una svolta positiva ad una stagione finora avara di soddisfazioni.

“La prima parte del campionato è stata purtroppo condizionata da tanti eventi negativi”, ha commentato Jules. “Ho commesso degli errori, poi ci sono state delle circostanze poco fortunate ed anche il team non ha sempre centrato tutti gli obiettivi. Abbiamo utilizzato questa lunga pausa per fare il punto della situazione: tutti insieme, io e il team. Ho trascorso molto tempo con il personale della mia squadra, la ART, cercando di capire cosa non ha funzionato e come porre rimedio”.

Il Valencia Street Circuit non sarà una novità per Bianchi, visto che il tracciato cittadino spagnolo lo scoprì lo scorso anno con un ottimo esordio. “Nel 2010 è andata bene”, ha conferma il pilota francese. “Ho iniziato il weekend ottenendo il terzo tempo in qualifica, poi è arrivato un buon secondo posto in Gara 1. Purtroppo al via della seconda corsa sono stato tamponato, ma comunque ho un buon ricordo di un tracciato cittadino un po’ atipico, ovvero che offre dei buoni punti di sorpasso. Ho provato la pista al simulatore ad inizio settimana, e sono pronto a scendere in pista, senza pressione e con tanta voglia di far bene”.

“Ci attendono ben quattro prove in poco più di un mese, ovvero otto gare complessive e tanti punti in palio. Il campionato è apertissimo e voglio iniziare a concretizzare in punti un potenziale velocistico che a mio parere è sempre stato molto buono”.


Stop&Go Communcation

La lunga pausa che ha fatto seguito alla trasferta di Montecarlo è terminata. Squadre e piloti della GP2 Main Series […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-230611-02.jpg Jules Bianchi: “La mia stagione inizia a Valencia”