Dopo aver corso con la Racing Engineering a Barcellona e Montecarlo, per sostituire l’infortunato Christian Vietoris, Alvaro Parente sarà sulla griglia della GP2 Series anche a Valencia. Questa volta il talentuoso pilota portoghese difenderà però i colori del team Carlin.

Parente affiancherà Max Chilton, guidando la vettura inizialmente affidata a Mikhail Aleshin, e poi a Oliver Turvey.

“Sono entusiasta di tornare alla Carlin. Con questa squadra ho vissuto tre bellissimi anni dal 2004 al 2006, non posso che dire grazie di fronte a questa opportunità”, ha commentato il driver lusitano. Insieme alla compagine britannica Parente ha militato in British F3 vincendo il titolo 2005, prima di esordire nella F.Renault 3.5 con la struttura satellite della Victory Engineering.

“Sono inoltre molto contento di essere ancora in GP2, la categoria più vicina alla F1: è sempre una grande sfida”.

Attuale collaudatore McLaren per lo sviluppo della MP4-12C GT3, Parente ha ricevuto il benestare della casa di Woking per gareggiare sul circuito spagnolo.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo aver corso con la Racing Engineering a Barcellona e Montecarlo, per sostituire l’infortunato Christian Vietoris, Alvaro Parente sarà sulla […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-210611-01.jpg Il team Carlin ritrova Alvaro Parente per il week-end di Valencia