Sebastien Buemi ha dominato la seconda corsa della GP2 all'Hungaroring davanti al poleman Andy Soucek e a Bruno Senna. Giorgio Pantano, buon quinto, mantiene la leadership del campionato.

 

Allo start, Soucek precede tutti davanti a Buemi, Mike Conway e a Lucas di Grassi che approfitta del buco lasciato Chandhock fermo sulla griglia già al giro di ricognizione per un problema al cambio. Ottima partenza del driver padovano che alla prima curva è già 10° davanti ad Andreas Zuber e dietro al compagno di squadra Javier Villa, che passa poco dopo con una manovra three-wide degna della Nascar. Che piede Giorgio!

 

I due davanti macinano giri veloci mentre Di Grassi al secondo giro cerca di passare Conway, ma non riesce a fare meglio che buttarlo fuori. Per lui un sacrosanto drive-through con il britannico che perde diverse posizioni. Passa quindi terzo Maldonado, dalle stalle alle stelle dopo le disavventure delle prove. 

 

Davanti, Buemi mette pressione a Soucek che alla fine sbaglia andando largo alla curva 12 al 12° giro, permettendo allo svizzero di involarsi. Il sogno di podio di Maldonado purtroppo termina per colpa di una defaillance meccanica a tre giri dalla fine. Podio quindi aperto per Bruno Senna che non riesce però a strappare ad un Soucek sulle fatidiche tele la seconda piazza al fotofinish e che guadagna ancora punti su Pantano, che comunque termina ottimo quinto. Tra i due c'è Sakon Yamamoto, che ha preso il posto di Luca Filippi alla ART. Ancora sfortuna per il tester Honda F1, vittima di non meglio precisati problemi all’anteriore che lo hanno costretto ai box facendolo terminare ancora una volta ben lontano dai primi. Sesto e ultimo a punti Javier Villa; a Di Grassi, decimo, il punto per il giro più veloce. Tredicesimo il comasco Davide Valsecchi, dopo una gara tutta in rimonta.

 

In classifica, Pantano mantiene la testa del campionato con 65 punti, 7 in più di Senna. Terzo Di Grassi con 39, poi Romain Grosjean, autore di una corsa senza senso dopo il disastro combinato ieri, a 36 e Buemi a 34. Se ne riparla a Valencia, sul quel fantastico circuito cittadino forse più intrigante (e sicuramente più veloce) di Montecarlo, fra tre setttimane …

 

Piero Lonardo

 

Clicca qui per l’ordine di arrivo di gara 2


Stop&Go Communcation

Sebastien Buemi ha dominato la seconda corsa della GP2 all'Hungaroring davanti al poleman Andy Soucek e a Bruno Senna. Giorgio […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Buemi_Hung.jpg Hungaroring, Gara 2: Vince Buemi. Pantano ottimo quinto e ancora leader