Finale pazzo per la prima gara della Gp2 Series a Hockenheim. A pochi giri dal termine, infatti, la pioggia ha cominciato a cadere sul circuito tedesco, rimescolando le carte in una gara che sembrava aver già trovato il suo vincitore in Giorgio Pantano. Ma a quattro tornate dalla conclusione Romain Grosjean (ART) è riuscito a superare il tenace padovano della Racing Engineering e a volare in testa fino al traguardo, nonostante le gomme slick montate sulla sua monoposto.

Pantano si è così dovuto accontentare di un secondo posto comunque prezioso in ottica campionato, grazie anche al giro veloce ottenuto in gara. Giorgio ha infatti portato a 61 punti il suo bottino, contro i 44 del rivale Bruno Senna, giunto quarto sul traguardo.

Senna ha tra l’altro approfittato delle diverse uscite di scena che nel giro conclusivo hanno eliminato molti rivali che gli erano davanti. Clamorosi in tal senso gli errori di Buemi (Arden), Villa (Racing Engineering) e Zuber (Piquet Sports), che hanno regalato il podio a un Alvaro Parente (Supernova) in gran spolvero. Il portoghese, persa la posizione nei confronti di Senna all’ultima tornata, lo ha poi risuperato in maniera magistrale a poche curve dal traguardo.

Nella zona punti anche Di Grassi, Maldonado, Soucek e Chandok, che domani partirà in pole. Entrambi fuori gli italiani, Filippi e Valsecchi.

Gara 1

Cristiano Puglisi 


Stop&Go Communcation

Finale pazzo per la prima gara della Gp2 Series a Hockenheim. A pochi giri dal termine, infatti, la pioggia ha […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/grosjean_dubai1win1.jpg Hockenheim – Gara 1: Grosjean fa festa grazie alla pioggia