Gerhard Berger in GP2 come team principal? La scorsa settimana il magazine Sportwoche aveva rivelato che l’austriaco fosse vicino a prendere le redini della Super Nova, con l’appoggio di una cordata di investitori arabi pronti a risollevare le sorti, anche finanziarie, della scuderia britannica.

L’ex pilota di Ferrari e McLaren, ai microfoni dell’emittente Servus TV, ha in effetti confermato i contatti avuti in questa possibile operazione: “È vero, qualche settimana fa ho pensato ad una squadra di GP2. Era la Super Nova”.

Berger ha però precisato: “L’argomento è stato portato alla mia attenzione, così ho osservato le cose più da vicino, ma ho detto chiaramente di no”.

Nulla di fatto quindi, dopo che Berger negli ultimi giorni era stato accostato anche ad un ritorno in Formula 1 come nuovo responsabile della Lotus Renault GP. Dalla fine del 2008, quando si disimpegnò dalla Toro Rosso cedendo la propria quota azionaria (pari al 50 per cento), il 52enne tirolese non ha ricoperto altri incarichi nel mondo delle corse, pur presenziando in più occasioni nel paddock.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Gerhard Berger in GP2 come team principal? La scorsa settimana il magazine Sportwoche aveva rivelato che l’austriaco fosse vicino a […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-061211-01.jpg Gerhard Berger e la Super Nova, prima i contatti e poi il no