Nonostante la rimonta incredibile del pilota Ferrari Junior del team Prema, la vittoria della Sprint Race va a Norman Nato. Leclerc penalizzato per velocità sotto bandiere gialle.

Un’altra gara spettacolare si è appena conclusa sul circuito cittadino di Baku. A vincere in pista è stato ancora una volta Charles Leclerc, autore di una spettacolare rimonta dall’ottava casella di partenza: il pilota monegasco del team Prema è stato però penalizzato nelle fasi finali di gara per velocità eccessiva sotto bandiere gialle.

Leclerc aveva da poco recuperato 7 secondi al leader di gara, Norman Nato, superandolo in zona DRS, quando è arrivata la comunicazione dai commissari di gara: 10 secondi di penalità e vittoria sfumata per il leader del campionato, che si accontenta così di una comunque ottima 2° piazza finale.

Vince dunque Norman Nato: una vittoria comunque meritata per il pilota francese, capace di sopravanzare il poleman Boschung con un grande sorpasso nel corso del primo giro. Nato ha poi gestito alla perfezione le gomme, subendo solo nel finale l’attacco di uno scatenato Leclerc.

Terza piazza finale per Nicolas Latifi (DAMS), veramente costante nel corso del weekend di Baku. Ben più sfortunato il compagno nonchè pretendente alla classifica iridata, Oliver Rowland, costretto al ritiro per noie al cambio nelle fasi iniziali di gara.

Dietro è grande battaglia tra Artem Markelov (Russian Time) e Sergey Sirotkin (Rapax), autori di un lungo corpo a corpo per la top five. Tra i due litiganti la spunta Jordan King (MP Motorsport), mentre il nostro Luca Ghiotto (Russian Time) chiude in 8° piazza dopo una bella rimonta.

 

Risultati Gara 2: 

POSDRIVERTEAMGAP
1Norman NatoPertamina Arden40m37.601s
2Charles LeclercPrema Racing8.717s
3Nicholas LatifiDAMS11.574s
4Sergey SirotkinART Grand Prix12.792s
5Artem MarkelovRUSSIAN TIME12.890s
6Nobuharu MatsushitaART Grand Prix14.472s
7Luca GhiottoRUSSIAN TIME16.888s
8Ralph BoschungCampos Racing21.387s
9Sergio Sette CamaraMP Motorsport27.343s
10Sean GelaelPertamina Arden27.827s
11Robert VișoiuCampos Racing31.612s
12Antonio FuocoPrema Racing32.664s
13Gustav MaljaRacing Engineering34.645s
14Johnny Cecotto Jr.Rapax35.789s
15Sergio CanamasasTrident49.243s
16Louis DeletrazRacing Engineering57.152s
17Nabil JeffriTrident1m38.931s
Jordan KingMP MotorsportDisqualified
Nyck de VriesRapaxRetirement
Oliver RowlandDAMSRetirement

Classifica campionato:

POSDRIVERPOINTS
1Charles Leclerc122
2Oliver Rowland80
3Artem Markelov78
4Luca Ghiotto58
5Nicholas Latifi53
6Nobuharu Matsushita52
7Nyck de Vries45
8Norman Nato43
9Jordan King37
10Alexander Albon37
11Gustav Malja28
12Johnny Cecotto Jr.16
13Sergey Sirotkin9
14Ralph Boschung5
15Sergio Canamasas3
16Antonio Fuoco2
17Sergio Sette Camara0
18Sean Gelael0
19Louis Deletraz0
20Nabil Jeffri0
21Robert Vișoiu0
22Roberto Merhi0
23Stefano Coletti0

 

Lorenzo Lucidi


Stop&Go Communcation

Nonostante la rimonta incredibile del pilota Ferrari Junior del team Prema, la vittoria della Sprint Race va a Norman Nato. Leclerc penalizzato per velocità sotto bandiere gialle. 

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2017/06/c8597c73e978b7730ad07d3c8070c2bd.jpg FIA F2 – Baku, Gara 2: Leclerc vince in pista, Nato la spunta sulla carta!