Da domani, sul circuito del Paul Ricard, scatta la seconda era della GP2 Series: partirà infatti la due-giorni di prove che segnerà il debutto della nuova vettura che sarà impiegata nel campionato 2008, evoluzione del modello utilizzato nelle prime tre stagioni e denominata GP2/08. La monoposto progettata dalla Dallara si è avvicinata ulteriormente alle caratteristiche aerodinamiche della Formula 1, e sarà dotata di un propulsore (ovviamente sempre Renault-Mecachrome) aggiornato.

A Le Castellet occhi puntati su Romain Grosjean, leader della Asia Series, che nel box della ART Grand Prix sarà affiancato da Luca Filippi, ma anche sulla coppia della Racing Engineering, l'unico team non presente nel campionato asiatico. La formazione spagnola ha grandissime ambizioni e schiererà la giovane promessa Javier Villa e il veterano Giorgio Pantano.

Da tenere d'occhio la coppia della iSport formata da Karun Chandhock e Bruno Senna, mentre fra i debuttanti assoluti ci saranno il portoghese Alvaro Parente (impegnato con la Super Nova), l'olandese Yelmer Buurman, recluta del Trust Team Arden, e Paolo Maria Nocera, campione italiano di F3 chiamato a difendere i colori della BCN Competicion.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Da domani, sul circuito del Paul Ricard, scatta la seconda era della GP2 Series: partirà infatti la due-giorni di prove […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2series272021.jpg Domani scattano i test a Le Castellet con la nuova GP2/08