Autore di una bella stagione con la Racing Engineering, Dani Clos continuerà l’avventura in GP2 Series anche nel 2011. “È il mio obiettivo”, ha dichiarato il pilota spagnolo al quotidiano La Vanguardia. “È un campionato molto completo, e questa volta voglio competere per il titolo”.

Nell’annata appena conclusa il corridore di Barcellona ha quasi del tutto riscattato un 2009 rivelatosi più ostico del previsto. “Lo scorso era stato un anno davvero difficile”, ha ammesso Clos, “ma nel 2010 mi sono preso tante soddisfazioni”. Fra queste il primo podio, proprio sul circuito di casa del Montmelò, la prima pole-position (sul bagnato a Montecarlo), e la prima vittoria a Istanbul. “Peccato soltanto per l’incidente di Spa-Francorchamps, che mi ha privato dell’opportunità di ottenere altri punti in un momento chiave. Alla fine ho comunque ottenuto il quarto posto in classifica generale a un punto dal terzo, posso essere contento”.

In questo periodo il driver catalano sta sostenendo la preparazione fisica per la prossima campagna agonistica: “Questo periodo è sempre impegnativo, si tratta del momento in cui bisogna allenarsi di più. Sto inoltre continuando a lavorare con la squadra, nel 2011 saranno in organico nuove persone”.

Parole che lascerebbero quindi intendere il rinnovo della collaborazione con la Racing Engineering. A novembre, del resto, Clos era stato chiamato dal team di Alfonso de Orleans Borbon per effettuare lo shake-down della GP2/11 al Paul Ricard.

Quanto alla Formula 1, il 22enne iberico rivela: “Ho già ricevuto alcune offerte, ma è un momento molto complicato e non avevamo il budget sufficiente. In ogni caso resta sempre il traguardo a cui ambisco. Mi piacerebbe essere al via del Mondiale per il 2012, ce la metterò tutta per realizzare il mio sogno”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Autore di una bella stagione con la Racing Engineering, Dani Clos continuerà l’avventura in GP2 Series anche nel 2011. “È […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-291210-01.jpg Dani Clos: “Nel 2011 voglio lottare per il titolo, sogno la Formula 1 in vista del 2012”