Subito dopo la conquista a Monza del titolo in GP3, Mitch Evans ha espresso il desiderio di compiere il salto in GP2 Series nel 2013, budget permettendo.

Gli sarà quindi di grande aiuto l’assegno di ben 200 mila euro che la Pirelli gli ha messo a disposizione, in seguito alla vittoria in campionato, per concretizzare l’eventuale passaggio di categoria.

“Sono davvero grato alla Pirelli, questo rende l’approdo in GP2 ancora più interessante”, ha dichiarato il giovane neozelandese della MW Arden. “Questa è stata una annata emozionante e il mio telefono è impazzito dopo l’ultima gara. Lavoreremo duro per mettere insieme il budget necessario”.

Mario Isola, racing manager Pirelli, ha commentato così l’iniziativa della casa milanese: “Evans ha dimostrato di avere tutto ciò che serve per avere successo, comandando la classifica per quasi tutto l’anno e qualificandosi sempre bene. Per questo siamo felici di offrirgli il premio di 200 mila euro per la prossima stagione di GP2”.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Subito dopo la conquista a Monza del titolo in GP3, Mitch Evans ha espresso il desiderio di compiere il salto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/09/gp2-120912-01.jpg Dalla Pirelli 200 mila euro a Mitch Evans per il salto in GP2