Sarà una GP2 Asia Series in formato ridotto quella che scatterà a novembre da Abu Dhabi, come vi avevamo anticipato in concomitanza con il Gran Premio di chiusura della stagione di Formula 1. Squadre e piloti del campionato cadetto avranno inoltre modo di saggiare in anticipo il tracciato di Yas Marina in una due-giorni di test alla vigilia del week-end.

Il calendario 2009/2010 risulterà, come dicevamo, piuttosto ridotto: stando a quanto riporta l'edizione di questa settimana di Autosport, ci saranno meno prove (nella scorsa edizione erano sei) e tutte concentrate in Medio Oriente, evitando quindi le dispendiose trasferte in Cina e Malesia, sempre di supporto alla F1, che hanno inciso in maniera consistente sul budget delle squadre.

Proprio i team, probabilmente, gradiranno questo parziale ridimensionamento del campionato asiatico, che fino ad oggi non ha raggiunto il successo sperato in termini di pubblico e di introiti.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Sarà una GP2 Asia Series in formato ridotto quella che scatterà a novembre da Abu Dhabi, come vi avevamo anticipato […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/00_dubai.jpg Asia Series – Si partirà ad Abu Dhabi, ma il calendario sarà in formato ridotto