Nuova prestazione di grande spessore per Stefano Coletti ad Imola nel secondo e conclusivo round della GP2 Asia Series 2011. Il pilota italo-monegasco in gara uno è stato protagonista di una strepitosa performance che gli ha consentito di rimontare undici posizioni, di cui tre guadagnate con una partenza praticamente perfetta. Coletti ha spinto con grande intensità per tutta la corsa sfruttando al massimo le potenzialità della Dallara numero 18 del Trident Racing Team fino a chiudere in quinta posizione sotto la bandiera a scacchi, in piena zona punti.

In gara due, dopo un perentorio scatto dalla seconda fila, Stefano alla staccata del Tamburello ha incolpevolmente subito un tamponamento innescato da un errore di un avversario che lo seguiva, riportando danni alla parte posteriore della monoposto che lo hanno costretto ad un inevitabile e prematuro ritiro. Nella classifica finale della GP2 Asia Series 2011 Coletti chiude al quarto posto con 11 punti.

Stefano Coletti: “Anche il weekend di Imola, come quello di Abu Dhabi, ci ha dato indicazioni positive in vista della Main Series. In gara uno il bilanciamento della macchina era praticamente perfetto e mi ha permesso di attaccare come volevo; nella seconda corsa un banale errore da parte di un avversario, probabilmente evitabile, mi ha invece tolto la possibilità di conquistare il terzo posto finale. Al di là di questo episodio sia io che la squadra siamo comunque molto soddisfatti del livello di competitività che abbiamo raggiunto”.


Stop&Go Communcation

Nuova prestazione di grande spessore per Stefano Coletti ad Imola nel secondo e conclusivo round della GP2 Asia Series 2011. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/stef1.jpg Asia Series – Imola, Coletti report: “Nuovamente protagonista al Santerno”