Grosjean continua a stupire, conquistando una vittoria che sa di avvertimento nei confronti degli avversari, anche in ottica Main Series. Dopo aver sostanzialmente dominato i test, le qualifiche e Gara 1, il francese si impone anche nella seconda gara, con un già consistente vantaggio di 10 punti su Bruno Senna, in difficoltà dopo alcuni errori che l'hanno portato addirittura ad un'imprevista sosta ai box.

In partenza, grazie alla griglia invertita, è bagarre tra il poleman Fauzy ed Adrian Valles, che dopo essere passato in testa commette un errore e perde diverse posizioni, mentre Senna si ritrova al centro del gruppone, dopo una partenza non certo fulminante. A seguito di un grosso incidente, che coinvolge oltre a Valles, Kobayashi, Buemi e Nunes, costretti al ritiro, anche Khan ed Herck che se la cavano con una sosta ai box ed il nostro Puglisi, anche lui costretto al ritiro.
Durante la conseguente Safety Car Luca Filippi, che si trovava nei tubi di scarico di Fauzy, deve fermarsi lungo il tracciato per un problema alla sua Meritus, lasciando il secondo posto a Yoshimoto.

Alla ripartenza Grosjean effettua un sorpasso da manuale su Chandok per la terza posizione, lanciandosi all'attacco di Yoshimoto prima e di Fauzy poi, lasciandoseli alle spalle, mentre nelle retrovie Senna arranca, commettendo una serie di errori nel tentativo di recuperare le posizioni pedute in partenza, prima di doversi fermare ai box decretando di fatto la fine di ogni speranza di conquista dei punti. Tra gli italiani, Bonanomi viene tamponato da Schlegelmilch e termina 13.mo, mentre un ottimo e costante Valsecchi ottiene un sesto posto che vale un punto prezioso.

Limpida dunque la vittoria di Grosjean, che ha dimostrato anche di saper tirare fuori i denti in battaglia, con un Fauzy ottimo secondo, ben capace di mantenere la posizione dopo essere stato favorito dalla pole position ottenuta ieri a seguito della griglia invertita, e Chandok che ha superato agevolmente uno Yoshimoto che obiettivamente non era in grado di andare oltre il quarto posto oggi. Ottimo quinto per Valerio, con Valsecchi che, come già detto, va a completare la zona punti. Da segnalare qualche errore di troppo per Soucek, dopo l'ottima prestazione di ieri, e la buona prestazione di Jerome D'Ambrosio, ottavo al traguardo.

La classifica generale vede ovviamente Grosjean al comando, con ben 19 punti, seguito da Senna che già patisce il sostanzioso distacco di 10 punti. Soucek e Yoshimoto hanno entrambi 6 punti all'attivo, con il trio Fauzy-Chandok-Valles che li tallona ad una sola lunghezza. Seguono Filippi con 4, Valerio con 2, Valsecchi e Buemi con 1.

GP2 Asia Series – Dubai – Gara 2

01- R. Grosjean – ART Grand Prix – 43:32.991
02- F. Fauzy – Super Nova International – + 3.778
03- K. Chandhok – iSport International – + 5.974
04- H. Yoshimoto – Qi-Meritus.Mahara – + 12.147
05- A. Valerio – Durango – + 12.854
06- D. Valsecchi – Durango – + 18.367
07- A. Soucek – DPR – + 19.360
08- J. D'Ambrosio – DAMS – + 25.052
09- V. Petrov – Campos – + 25.687
10- H. Tung – Trident Racing – + 26.339
11- C. Bakkerud – Super Nova International – + 28.754
12- S. Jelley – ART Grand Prix – + 34.481
13- M. Bonanomi – Team Piquet – + 35.562
14- M. Pavlovic – BCN Competicion – + 36.624
15- A. Langley – Khan – Trust Arden- + 43.462
16- J. Tahinci – BCN Competicion – + 48.157
17- M. Herck – FMS International – + 48.750
18- H. Schlegelmilch – Trident Racing – + 1 giro
19- B. Senna – iSport International – + 1 giro
20- A. Ebrahim – DPR – + 8 giri
21- L. Filippi – Qi-Meritus.Mahara – + 23 giri
22- A. Valles – FMS International – + 27 giri
23- M. Puglisi – Team Piquet – + 27 giri
24- K. Kobayashi – DAMS – + 27 giri
25- S. Buemi – Trust Arden- + 28 giri
26- D. Nunes – Campos – + 28 giri

GP2 Asia Series – La classifica di campionato dopo 2 gare

01- R. Grosjean – ART Grand Prix – 19 punti
02- B. Senna – iSport – 9
03- A. Soucek – DPR – 6
04- H. Yoshimoto – Meritus – 6
05- F. Fauzy – Super Nova – 5
06- K. Chandhok – iSport – 5
07- A. Valles – FMS – 5
08- L. Filippi – Meritus – 4
09- A. Valerio – Durango – 2
10- S. Buemi – Trust Arden – 2
11- D. Valsecchi – Durango – 1

Nella foto, Romain Grosjean foto: Sutton

Pietro Casillo


Stop&Go Communcation

Grosjean continua a stupire, conquistando una vittoria che sa di avvertimento nei confronti degli avversari, anche in ottica Main Series. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/grosjean.jpg Asia Series – Dubai Gara 2: Ancora Grosjean! Ok Valsecchi, troppi errori per Senna