Dopo alcuni mesi in cui sembrava essere un progetto avviato alla conclusione, la GP2 Asia Series sarà destinata a vivere la sua quarta edizione a cavallo tra 2010 e 2011. Una notizia ormai confermata da tempo più o meno ufficialmente. Il mini campionato invernale questa volta avrà un valore particolare, in quanto rappresenterà l’esordio del nuovo pacchetto tecnico caratterizzato dall’inedita GP2/11 (vettura che recentemente ha esordito in pista con Ben Hanley) e dai pneumatici Pirelli, analoghi a quelli che vedremo nella prossima stagione anche in Formula 1.

Più oscura la questione calendario, anche considerando che l’attuale Main Series si concluderà il 13/14 novembre ad Abu Dhabi, laddove invece era cominciata l’ultima GP2 Asia. Secondo alcune indiscrezioni, in ogni caso, si ripartirà più avanti proprio dal circuito di Yas Marina.

L’idea degli organizzatori sarebbe ancora quella di allestire 4 appuntamenti, spartiti equamente tra la stessa Abu Dhabi e il tracciato di Sakhir similarmente a quanto visto nello scorso inverno, quando ad aggiudicarsi il titolo è stato il nostro Davide Valsecchi. Il quarto evento, in programma in Bahrain, dovrebbe poi essere di supporto al Gran Premio di F1.

La GP2 Asia manterrebbe quindi uno stampo prettamente mediorientale, con l’intento di limitare i costi in una fase come detto cruciale per il futuro della categoria. Nelle settimane che verranno se ne saprà probabilmente di più.

Jacopo Rubino


Stop&Go Communcation

Dopo alcuni mesi in cui sembrava essere un progetto avviato alla conclusione, la GP2 Asia Series sarà destinata a vivere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/gp2-190710-011.jpg Anche la prossima edizione della GP2 Asia articolata su soli 4 appuntamenti tra Abu Dhabi e Bahrain?