Nico Rosberg si prende l’ultima pole del 2014 ad Abu Dhabi: la Meredes #6 partirà davanti a tutti per l’undicesima volta in stagione, nella gara decisiva per il titolo mondiale.

Il leader della classifica piloti, Lewis Hamilton, si deve accontentare della seconda posizione: un sabato non facile per l’inglese, dopo un venerdì dove era sembrato inarrivabile. Ad Hamilton basterà comunque arrivare secondo dietro a Rosberg per aggiudicarsi il titolo, ma non può permettersi di perdere altre posizioni.

Con un po’ di apprensione, quindi, il campione del mondo 2008 dovrà guardare gli specchietti della sua monoposto dove sempre più ingombranti si fanno le Williams di Bottas e Massa.

I due piloti in bianco si sono fermati a mezzo secondo dalla coppia di testa, pronti a mettere paura alle frecce d’argento che domani chiuderanno il loro derby lungo un anno.

Dietro alle Williams, domani, ci saranno le Red Bull di Ricciardo e Vettel, con un ottimo Kvyat in quarta fila al fianco di Jenson Button.

Ancora una qualifica disastrosa per la Ferrari: nono Raikkonen, decimo Alonso, a due secondi dalla coppia di testa.

Kevin Magnussen ha chiuso la sua qualifica alla fine della Q2, prendendosi la sesta fila davanti a Vergne e alle Force India di Perez ed Hukenberg.

Quindicesimo Sutil, che domani si troverà a fianco il compagno di squadra Gutierrez: il messicano è il primo dei quattro piloti del fondo classifica che guadagneranno una posizione per l’arretramento in fondo alla griglia di Grosjean, che sconta una somma di penalità per aver sostituito varie parti della sua power unit.
Sale così in diciassettesima posizione Maldonado, davanti alle Caterham di Kobayashi e Stevens, che aprirà la decima fila al suo esordio in Formula 1.

Yas Marina, Qualifiche – Classifica:
1. Nico Rosberg Mercedes – 1:40.480
2. Lewis Hamilton Mercedes – 1:40.866
3. Valtteri Bottas Williams-Mercedes – 1:41.025
4. Felipe Massa Williams-Mercedes – 1:41.119
5. Daniel Ricciardo Red Bull Racing-Renault – 1:41.267
6. Sebastian Vettel Red Bull Racing-Renault – 1:41.893
7. Daniil Kvyat STR-Renault – 1:41.908
8. Jenson Button McLaren-Mercedes – 1:41.964
9. Kimi Räikkönen Ferrari – 1:42.236
10. Fernando Alonso Ferrari – 1:42.866

11. Kevin Magnussen McLaren-Mercedes – 1:42.198
12. Jean-Eric Vergne STR-Renault – 1:42.207
13. Sergio Perez Force India-Mercedes – 1:42.239
14. Nico Hulkenberg Force India-Mercedes – 1:42.384
15. Adrian Sutil Sauber-Ferrari – 1:43.074

16. Romain Grosjean Lotus-Renault – 1:42.768
17. Esteban Gutierrez Sauber-Ferrari – 1:42.819
18. Pastor Maldonado Lotus-Renault – 1:42.860
19. Kamui Kobayashi Caterham-Renault – 1:44.540
20. Will Stevens Caterham-Renault – 1:45.095

Massimo Caliendo


Stop&Go Communcation

Nico Rosberg si prende l’ultima pole del 2014 ad Abu Dhabi: la Meredes #6 partirà davanti a tutti per l’undicesima volta in stagione.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/11/abu_2014_qual_rosberg.jpg Yas Marina, Qualifiche: Rosberg è ancora in pole, Hamilton secondo