Alexander Wurz annuncerà a breve il proprio ritiro dall'attività agonistica in Formula 1. Ad annunciarlo è il settimanale britannico Autosport. L'austriaco avrebbe infatti risposto con uno strano "no comment" alla domanda su un suo possibile ritiro a fine stagione. Visto il silenzio stampa circa il suo futuro deciso di comune accordo con il team Williams ora il quadro appare chiaro e nitido.

Tuttavia sembra che Alex non lascerà comunque il team di Grove, dove, con ogni probabilità, rivestirà i panni di consulente-collaudatore, in vista di un possibile futuro nella gestione strategica in pista della squadra.

Con Wurz che si appresta quindi ad appendere il casco al chiodo e forse anche a cominciare a studiare da team manager, il mercato piloti, oltre che sulla situazione in McLaren, pone gli occhi sui giochi in casa Williams, che, se dovesse alla fine cedere il contratto di Rosberg, potrebbe trovarsi con due sedili a disposizione, per i quali comunque non mancano i candidati. In cima alla lista sembrerebbero però esserci Adrian Sutil (che ha già provato il simulatore del team, pur essendo sotto contratto con la Spyker) e Vitantonio Liuzzi, le cui quotazioni godranno di un sicuro rialzo dopo il GP di Cina.

Cristiano Puglisi

 


Stop&Go Communcation

Alexander Wurz annuncerà a breve il proprio ritiro dall'attività agonistica in Formula 1. Ad annunciarlo è il settimanale britannico Autosport. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/wurzstop.jpg Wurz si ritirer