Dopo il recente rifiuto davanti alla proposta della Manor, Alexander Wurz non ha escluso un possibile ritorno in Formula 1 nel ruolo di gestione di un team.

Il pilota austriaco, che ha corso in passato nella serie iridata con Benetton, McLaren e Williams, ha recentemente rifiutato il posto di team principal nella ex-Marussia, ma nonostante questo ha dichiarato che in futuro potrebbe essere possibile rivederlo in un ruolo simile.

“Non è il momento giusto perché ho altri progetti per il futuro” ha chiarito il 40enne ad Autosport. “Ho deciso di non essere disponibile per il ruolo di team principal e di continuare per la mia direzione, che al momento non posso rivelare. Sarebbe comunque una sfida e fin dalla mia infanzia mi è sempre piaciuto affrontarne di nuove”.

In questo fine settimana Wurz correrà la sua ultima gara in carriera con la Toyota nel Mondiale Endurance in Bahrein, dopo aver annunciato recentemente il suo ritiro dalle corse.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Dopo il recente rifiuto davanti alla proposta della Manor, Alexander Wurz non ha escluso un possibile ritorno in Formula 1 […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/f1-alexander-wurz-20112015-1.png Wurz lascia aperta ogni possibilità di gestire un team in F.1