Il team Williams F.1, finito negli ultimi giorni nell’occhio del ciclone in seguito alla decisione di patron Frank di rompere il fronte della FOTA confermando la propria iscrizione al campionato del mondo edizione 2010, ha fatto sapere che ben difficilmente ricorrerà stabilmente al sistema di recupero dell’energia cinetica nella restante parte della stagione.  

Il problema fondamentale – ha dichiarato il capo degli ingegneri Patrick Head – consiste nel fatto che sulla FW31 l’installazione del KERS potrebbe avere un impatto eccessivamente negativo in termini di maneggevolezza della vettura. Questo non significa che non utilizzeremo il dispositivo entro le prossime gare, ma ritengo sia difficile pensare di poter montare il KERS senza dover intervenire radicalmente sul set up”. 

La scuderia di Grove avrebbe dovuto adottare per la prima volta il suo innovativo sistema di recupero dell’energia cinetica a volano nel Gran Premio della Turchia a Istanbul, a quanto pare però la distribuzione dei pesi suggerirebbe ai vertici della Williams di rinviare l’immissione della novità in un momento successivo della stagione.  

Attualmente il KERS è ancora in una fase di sviluppo – ha affermato Head – inoltre secondo la mia opinione il dispositivo si rivelerà determinante soltanto nel 2010, più precisamente quando in F.1 verranno introdotti gli pneumatici anteriori di dimensioni inferiori”.  

Nonostante le dichiarazioni rassicuranti espresse dall’ingegnere originario di Farnborough, Inghilterra, in merito alla futura utilità del sistema, non è ancora chiaro se nel 2010 alle squadre partecipanti al Mondiale verrà assicurata una monofornitura o se invece ogni team potrà continuare a gestire in autonomia lo sviluppo del KERS.    

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Il team Williams F.1, finito negli ultimi giorni nell’occhio del ciclone in seguito alla decisione di patron Frank di rompere […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/F1+Grand+Prix+of+Monaco+wzWsyCTjRqkl.jpg Williams rinvia l’impiego del KERS a data da destinarsi