Nonostante non si sia nemmeno giunti al giro di boa della stagione, il team Williams, intenzionato ad aderire al tetto massimo di spesa imposto dal presidente della Federazione Internazionale Max Mosley, inizia già a meditare sulla possibile formazione piloti in chiave 2010.  

Appurato che quasi sicuramente Nico Rosberg sceglierà di abbandonare la scuderia di Grove nella speranza di assicurarsi un sedile in un team potenzialmente più competitivo, difficilmente patron Frank e soci rinnoveranno la fiducia a Kazuki Nakajima, la cui carriera non dovrebbe più essere finanziata dalla Toyota oltre il 2009.

Si fa sempre più probabile una promozione del collaudatore Nico Hulkenberg, attualmente impegnato nella GP2 Series col top team ART Grand Prix, al ruolo di pilota titolare. “Adesso Nico deve necessariamente concentrarsi sulla serie cadetta – ha rivelato il suo manager Willi Weber – ma nel 2010 sarà pronto per il salto in F.1”.

Non si conoscono al momento i nomi dei piloti più accreditati per andare ad occupare il secondo sedile in casa Williams l'anno venturo.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Nonostante non si sia nemmeno giunti al giro di boa della stagione, il team Williams, intenzionato ad aderire al tetto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/hulk1.jpg Williams pensa di promuovere Hulkenberg titolare per il Mondiale 2010