Il direttore tecnico della Williams, Sam Michael, nonostante il futuro addio alla guida tecnica della squadra, che lascerà a fine stagione, sta continuando il lavoro di sviluppo sulla FW33.

In vista dell’appuntamento di Valencia, su un tracciato cittadino atipico, ricavato all’interno del porto che ha ospitato l’America’s Cup di vela nel 2007, caratterizzato da curve lente e da un tratto di alta velocità, il dt australiano ha parlato delle sue aspettative annunciando alcune novità in arrivo.

“Abbiamo preparato alcuni aggiornamenti sul nostro diffusore e il nostro obiettivo è quello di andare a punti con entrambe le vetture”, ha anticipato Michael.

Parlando invece della sfida che si prospetta in questo week-end, l’ingegnere della Williams spiega: “In genere il livello di grip è basso. Valencia è un circuito cittadino che richiede del tempo per mandare in temperatura la gomma”.

“Gli pneumatici Pirelli si sono comportati benissimo a Monaco e ci aspettiamo lo stesso anche qui. Il set-up è orientato verso un alto carico aerodinamico, per via delle numrose curve da bassa velocità, ma c’è anche una sezione fantastica ad elevata percorrenza, che corrisponde al terzo intermedio”.

Andrea D’India


Stop&Go Communcation

Il direttore tecnico della Williams, Sam Michael, nonostante il futuro addio alla guida tecnica della squadra, che lascerà a fine […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-200611-02.jpg Williams con aggiornamenti al diffusore in vista di Valencia