La Williams ha archiviato il Gran Premio della Malesia con due ottime rimonte.

Felipe Massa, 7° al traguardo, ha recuperato sei posizioni dallo start; addirittura 10 sono i piloti sorpassati da Valtteri Bottas, giunto 8°. Tra i due non sono mancate le tensioni: nel finale di gara, infatti, il brasiliano ha disatteso l’ordine impartito dall’ingegnere di pista di far passare il compagno di box, facendolo infuriare.

“Sono tutto sommato soddisfatto” ha dichiarato Massa. “Allo start mi sono liberato di diversi avversari, ma sono rimasto bloccato nei due stint dalle due McLaren, che avendo più trazione in uscita di curva, diventavano irraggiungibili sul dritto. La pista non era decisamente adatta alla FW36, speriamo di fare meglio in Bahrain”.

Per Bottas il problema è la qualifica: “E’ stata una gara buona, siamo partiti 18esimi per poi terminare in ottava piazza; già allo start avevo superato sei macchine, per questo dico con certezza che la macchina possiede ottime basi. Ripensando alla qualifica, però, mi vien da dire che in questo campo c’è ancora molta strada da fare”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Altra ottima prestazione per la Williams nel mondiale 2014; Massa e Bottas già ai ferri corti? […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2014/03/89P5729-1024x682.jpg Williams: che rimonte. Massa-Bottas, prime tensioni!