Collaudatore Mercedes o titolare alla Force India? Sembrano queste le due principali ipotesi per la carriera di Nico Hulkenberg nel 2011. Separatosi dalla Williams, il pilota tedesco appare come l’oggetto più appetibile del mercato invernale, con il suo manager Willi Weber impegnato nel trovare per lui la migliore collocazione possibile.

Proprio Weber ha spiegato: “Ci sono ancora delle opzioni in tavola, ma non sono molte. Con la Force India ci sono al momento alcune discussioni. Non abbiamo però intenzione di portare sponsor, perché se lo fai una volta è ciò che ti sarà richiesto in eterno”.

L’ex “Mister 20%” sembrerebbe preferire un approdo alla corte della Mercedes del proprio assistito, anche a costo di fare la riserva: “In un piccolo team Nico non imparerebbe nulla, sarebbe un passo indietro nel suo cammino. In ogni caso questo è il piano B, ma dovrebbe esserci la sicurezza di poter correre nel 2012”.

Norbert Haug, direttore sportivo della casa di Stoccarda, recentemente aveva già espresso parole di apprezzamento per il poleman di Interlagos, sottolineando: “È svantaggioso dover passare un anno seduto al simulatore, piuttosto che accumulando esperienza sul campo”.

I contatti con la Force India rischiano peraltro di tenere ancora in stallo la situazione contrattuale del nostro Vitantonio Liuzzi e di Adrian Sutil, nonostante entrambi si siano già ritenuti fiduciosi in materia di rinnovo.


Stop&Go Communcation

Collaudatore Mercedes o titolare alla Force India? Sembrano queste le due principali ipotesi per la carriera di Nico Hulkenberg nel […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-261110-02.jpg Willi Weber conferma le trattative con la Force India per Nico Hulkenberg