Il Direttore di Gara Charlie Whiting ha risposto alle critiche riguardo le limitazioni sull’utilizzo della radio tra box e piloti, introdotte a partire da questa stagione.

L’organo di governo dell’automobilismo mondiale, con queste limitazioni, ha scelto di far rispettare rigorosamente l’articolo 27.1 del regolamento sportivo, secondo il quale “il pilota deve guidare da solo e senza aiuto”.

La Mercedes ha incontrato soprattutto difficoltà con temperature dei freni e usura dei pneumatici. Il team principal della casa di Stoccarda, Toto Wolff, ha affermato che le limitazioni radio “vanno a creare situazioni che sfuggono al controllo degli ingegneri” .

Whiting, tuttavia, ha risposte alle critiche con un’intervista rilasciata ad Autosport:”I problemi possono essere visualizzati sul display di fronte ai piloti. E’ una questione di organizzazione tra il team e il pilota, si abitueranno. Penso che abbiamo trovato il giusto equilibrio, ci sono stati un po’ di problemi quando la gara è stata interrotta, abbiamo rivisto alcune comunicazioni con le squadre che sono stati autorizzati a parlare di più con i piloti, ma tutto è stato fatto in accordo con noi, quindi è andato tutto bene.”

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Il Direttore di Gara Charlie Whiting ha risposto alle critiche riguardo le limitazioni sull’utilizzo della radio tra box e piloti, introdotte a partire da questa stagione […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/02/f1-mercedes-brazil-08022016-1-1024x683.jpg Whiting inamovibile sulle comunicazioni radio: “I piloti hanno problemi? Possono vederlo dal volante”