Non solo Jenson Button (accompagnato da Vitaly Petrov) a Mosca: il week-end appena trascorso ha visto altri due protagonisti del Circus impegnati in spettacolari show cittadini, ad antipasto dell’ormai imminente Gran Premio di Germania. Robert Kubica è stato il fulcro dell’ultima tappa dei Roadshow organizzati dalla Renault, guidando la R29 dello scorso anno sulle strade della città di Poznan.

Per il driver polacco è stata la prima occasione nella sua vita di cimentarsi ai comandi di una Formula 1 nel proprio paese, scatenando il fragoroso entusiasmo dei suoi connazionali. Kubica non ha mancato di salutare tifosi e di firmare moltissimi autografi, per poi calarsi nei panni dell’autista di lusso percorrendo alcuni giri con una Megane Trophy, accompagnando alcuni fortunati ospiti vip.

Sebastian Vettel è invece tornato… a casa. Il tedesco era infatti di scena a Heppenheim, suo comune natale, dove sono accorsi addirittura 120 mila spettatori. L’alfiere della Red Bull ha condotto la sua monoposto affiancato dallo svedese Mattias Ekstrom, stella del DTM dove compete con una Audi A4 sponsorizzata proprio dalla multinazionale austriaca.

I motori si sono accesi alle 14, ma già da diverse ore i fans erano appostati lungo il percorso ricavato nella zona, lungo circa un chilometro. “Siamo molto orgogliosi di Sebastian, è il nostro concittadino più famoso. Volevamo festeggiarlo anche noi”, ha commentato il proprietario di ristorante locale. Prima di congedarsi dal pubblico, Vettel si è messo in sella ad un quad dando il 5 a tutti i fortunati presenti.


Stop&Go Communcation

Non solo Jenson Button (accompagnato da Vitaly Petrov) a Mosca: il week-end appena trascorso ha visto altri due protagonisti del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-200710-021.jpg Week-end di show cittadini anche per Robert Kubica a Poznan e Sebastian Vettel a Heppenheim