Mark Webber ha lodato l’ingaggio di Kevin Magnussen da parte della McLaren ed al contempo si è detto preoccupato per il futuro dei piloti australiani nel Circus.

Secondo l’ex driver Red Bull, quella del danese sarebbe la riprova che in F1 c’è ancora qualcuno che guarda oltre alla valigia.

“Kevin dimostra che qualcuno è ancora in grado di guardare oltre le sponsorizzazioni” ha commentato. “Per i piloti del mio paese la vedo molto dura. Sto seguendo Mitch Evans (campione 2012 di GP3, ndr) e mi rendo conto di quanto sia difficile emergere”.

“Molti australiani comprendono che il campionato nazionale di turismo (la V8 Supercars, ndr) sia una garanzia maggiore rispetto all’avventura europea. Ai miei tempi c’era la Marlboro ad aiutare i giovani, sfortunatamente il tabacco qui non era tanto apprezzato”.

Andrea Giustini


Stop&Go Communcation

Mark Webber ha lodato l’ingaggio di Kevin Magnussen da parte della McLaren ed al contempo si è detto preoccupato per […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/11/bra_2013_pagelle_webber.jpg Webber loda Magnussen ma si preoccupa per gli australiani