Mark Webber spera che nel 2011 il mondo parli delle prestazioni in pista e non del suo rapporto conflittuale con Sebastian Vettel relativo alla stagione 2010, ormai un “disco rotto”. Il duo della Red Bull, dopo il campionato molto teso dello scorso anno (ormai celebre lo scontro in pista in Turchia), si è chiarito e si appresta a vivere una stagione completamente differente.

“Abbiamo imparato molto dallo scorso anno, sia io che Sebastian” – ha detto l’australiano – “è stata una stagione sensazionale per tutto il team. Certo, mi sarebbe piaciuto chiuderla in modo leggermente diverso, ma questo è lo sport, queste sono le gare. Alla fine un solo pilota può vincere e l’anno scorso è toccato a Sebastian”.

Il 34enne corridore è sicuro che nel 2011 i rapporti col suo compagno di squadra saranno meno tesi e che se anche dovessero trovarsi nuovamente a lottare per il titolo, il comportamento sarà diverso, senz’altro più maturo.

“Se l’anno prossimo dovessimo combattere ancora per il titolo ci gestiremo in modo sicuramente diverso” – ha infatti detto Mark, che ironicamente ha aggiunto – “spero solo che quando avrò 70 anni non mi chiederanno se mi piace Sebastian…”

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

Mark Webber spera che nel 2011 il mondo parli delle prestazioni in pista e non del suo rapporto conflittuale con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/Webber_09_03.jpg Webber fa la pace con Vettel: “Saremo più maturi nel 2011”