Obiettivo qualificazione raggiunto per Vitantonio Liuzzi dopo l’esclusione dal Gran Premio d’Australia. A Sepang il pilota pescarese della Hispania è riuscito a piazzarsi al 23esimo posto rientrando ampiamente nel limite del 107%. L’alfiere del team spagnolo ha chiuso a pochi decimi dalle Virgin rifilando ben un secondo di distacco al proprio compagno di squadra.

“E’ fantastico per tutti noi essere al di sotto del 107%” – ha commentato l’abruzzese – “Abbiamo dimostrato che in Australia il problema non riguardava il ritmo ma lo scarso chilometraggio, avevamo avuto solo una mezza giornata di test rispetto ai tre mesi degli avversari. Ora dobbiamo lavorare sodo nei mesi successivi e nelle prossime gare per colmare il divario”.

“Questo è solo il primo passo per la Hispania, abbiamo fatto un ottimo lavoro ed abbiamo migliorato molto la vettura. Sono orgoglioso a cominciare da quando abbiamo portato la macchina in pista a Melbourne fino al grande risultato di oggi. Ci sono stati alcuni piccoli problemi ma questo è normale. Penso che possiamo migliorare, ho fatto un buon giro e questo è il risultato: domani saremo in griglia”.


Stop&Go Communcation

Obiettivo qualificazione raggiunto per Vitantonio Liuzzi dopo l’esclusione dal Gran Premio d’Australia. A Sepang il pilota pescarese della Hispania è […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/fgdfhdfghth.jpg Vitantonio Liuzzi: “Questo è solo il primo passo per la Hispania”