Dopo l'ottimo risultato ottenuto in Bahrain, che lo ha visto piazzarsi in nona posizione guadagnando due preziosi punti per la Force India e ribaltando le gerarchie interne ai danni del compagno Adrian Sutil (giunto 12°), Tonio Liuzzi si dice "fiducioso" riguardo ad un possibile ritorno nella zona punti anche in Australia.

"Abbiamo portato alcune novità per le ali anteriore e posteriore. Sono abbastanza speranzoso che possa essere un ulteriore passo avanti, magarci facendoci avvicinare ai team di vertice. Il mio obiettivo sarebbe quello di entrare nella Q3 e, ovviamente, andare ancora a punti".

L'abruzzese ha così giudicato il week-end in Bahrain: "Nel complesso tutto è stato positivo. Abbiamo imparato molto sulle gomme, su come reagiscono a temperature elevate e fino a che punto si può spingere con il consumo di carburante in gara. Ero un po' deluso per le qualifiche in quanto non ho mai avuto occasione di effettuare un giro pulito, ma la gara è stata incoraggiante ed il piazzamento è stato un grande risultato per la squadra e per me stesso".

"Il team ha lavorato duramente durante l'inverno per migliorare le prestazioni e non ha mai mollato, operando instancabilmente per ottenere questi due punti nella prima gara, è stato fantastico. Si tratta di una squadra che si concentra sui problemi, sa che cosa sta facendo e in che modo lavorare per ottenere regolarmente i risultati che meritano", sottolinea Liuzzi.

Vitantonio non è nemmeno spaventato dall'orario in cui inizierà la gara, le 17:00; il problema della scarsa visibilità data dall'arrivo del crepuscolo non lo spaventa: "Non è stato un grosso problema l'anno scorso. La vera sfida sarà mantenere la temperatura delle gomme quando cala il sole e quando si gira con pneumatici a mescola dura si inizia ad avere problemi di riscaldamento".

"Ma penso che la Bridgestone abbia già lavorato su questo problema e quindi non sono preoccupato. Sfrutteremo i dati accumulati in Bahrain per vedere cosa potremo fare", ha concluso il pescarese.

Jacopo Martina


Stop&Go Communcation

Dopo l'ottimo risultato ottenuto in Bahrain, che lo ha visto piazzarsi in nona posizione guadagnando due preziosi punti per la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-250310-01.jpg Vitantonio Liuzzi pronto per il Gran Premio d’Australia: “Speriamo di poter progredire ancora”