Vitantonio Liuzzi non ci ha messo molto tempo a trovare una nuova sistemazione dopo l’addio dall’HRT in Formula 1, approdando nel Campionato Superstars Series. Nel suo esordio avvenuto la scorsa settimana a Monza, al volante della Mercedes C63 AMG preparata da CAAL Racing, l’italiano è subito salito in 2° posizione nella classifica generale, ottenendo una splendida vittoria in gara 2.

Liuzzi se da una parte è spiaciuto di aver abbandonato il Cirucs, dall’altra non si lamenta della soluzione trovata: “Certamente mi manca la Formula 1 – ha detto a Touring Car Times – Perché è l’apice dello sport e l’obiettivo finale nella carriera di un pilota motoristico. Di sicuro mi piacerebbe ritornarci in futuro. Sul fronte opposto però sono davvero felice di essere qui, questo è un altro capitolo nella mia carriera e sono contento di aver avuto la possibilità di provare me stesso in un Campionato d’alto livello come la Superstars Series”.

Vitantonio comunque non esclude a priori anche un ritorno già da quest’anno in Formula 1, se ci fosse la chance: “Se avessi l’opportunità di ritornarci nel corso della stagione avrei bisogno di valutare la situazione molto attentamente – ha affermato con onestà – Certamente sono ancora legato al mondo dei Gran Premi come terzo pilota dell’HRT e questo ha una priorità per me, quindi se capita la possibilità dovrei pensarci e non si sa mai quel che accadrà in futuro. Nel frattempo godiamoci questo buon weekend avuto a Monza e questa nuova avventura che sto vivendo, poi vedremo”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Vitantonio Liuzzi non ci ha messo molto tempo a trovare una nuova sistemazione dopo l’addio dall’HRT in Formula 1, approdando […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-090412-liuzzi.jpg Vitantonio Liuzzi non esclude il ritorno in F1: “Vedremo quando ci sarà la chance”