Reduce da due ritiri consecutivi dopo un positivo inizio di stagione in Bahrain e in Australia, il portacolori della Force India Vitantonio Liuzzi ha esortato la compagine diretta dal magnate Vijay Mallya a proseguire con lo stesso ritmo alla ripresa delle ostilità in occasione della cosiddetta stagione europea della F.1 al via il prossimo 9 maggio in Spagna sul Circuit de Catalunya.

Quando inizi il Mondiale andando a punti ci vuole davvero poco per sentirsi più forti rispetto all’anno precedente – ha spiegato Liuzzi – in queste condizioni un pilota si sente meglio perché sa di essere stato ripagato degli sforzi compiuti in inverno. E se la fiducia aumenta, anche il team ne trae giovamento”.

Il pilota italiano, ultimo campione a scrivere il suo nome nell’albo della gloriosa F.3000 Internazionale prima dell’avvento della GP2 Series, elogia quindi il grande lavoro di squadra svolto dalla Force India: “Già nel corso del 2009 avevo detto che molti sarebbero rimasti sorpresi dalle nostre prestazioni. Siamo un gruppo estremamente coeso, abbiamo formidabili tecnici e ottimi meccanici, quindi è naturale lavorare bene insieme. I risultati ottenuti da me e Adrian Sutil in queste prime gare non derivano dalla fortuna, ma dalla capacità di raggiungere degli obiettivi ben precisi. Gli sviluppi che introdurremmo a Barcellona saranno determinanti in vista del prosieguo di stagione”.

Nemmeno il confronto a distanza con la Renault, quinta nella graduatoria costruttori davanti alla Force India, preoccupa più di tanto Liuzzi: “Robert Kubica è un grande amico, ci parliamo sempre dopo le gare, ovviamente però siamo rivali in pista e tra Renault e Force India non ci saranno sconti. Sappiamo quanto è importante insistere con le novità aerodinamiche per stare al passo con gli avversari, tuttavia possiamo dire non senza orgoglio di avere abbandonato da un pezzo i bassifondi della classifica”.

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

Reduce da due ritiri consecutivi dopo un positivo inizio di stagione in Bahrain e in Australia, il portacolori della Force […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/liuzzif1.jpg Vitantonio Liuzzi esalta il lavoro compiuto alla Force India: “Possiamo già considerarci un top team”