In procinto di iniziare la sua prima stagione in F.1 nelle file della Renault, il russo Vitaly Petrov, già top contender nella competitiva GP2 Main Series edizione 2009, ha fatto sapere che alla corte della scuderia diretta dal manager francese Eric Boullier non esiste al momento una prima guida designata.  

La Renault non mi ha ingaggiato per fare il numero due – ha spiegato Petrov – il campionato non è ancora iniziato, ma posso già rivelare di non sentirmi lo scudiero di Robert Kubica”.    

Il 25enne driver originario di Vyborg, che andrà a formare insieme al quotato compagno di squadra una inedita line-up dell’Est Europa, è comunque consapevole del difficile compito all’orizzonte: “Ogni pilota è l’unico responsabile dei risultati ottenuti”.  

Ermanno Frassoni


Stop&Go Communcation

In procinto di iniziare la sua prima stagione in F.1 nelle file della Renault, il russo Vitaly Petrov, già top […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/petrovs2.jpg Vitaly Petrov rivela: “In Renault non esiste una prima guida”