Vitaly Petrov, nonostante l’altro giorno fosse presente come ospite alla presentazione delle nuove coperture Pirelli per la stagione 2012, pensa di avere ancora possibilità di raggiungere un sedile ufficiale in queste settimane. Il russo, dopo due anni trascorsi alla Lotus Renault, adesso è alla ricerca di un contratto che gli possa garantire la permanenza nel Circus.

A proposito dell’HRT, Petrov rimane con la bocca cucita: “Non posso dire nulla su ciò – ha affermato – La risposta è che non posso rivelare niente al momento. Voglio comunque rimanere in Formula 1, perché se perdo un anno sarà molto difficile ritornare nel 2013. È davvero importante rimanere in griglia. Il mio manager è in Europa cercando di trovarmi una collocazione”.

Sono tante le possibilità paventate per Vitaly, dalla sostituzione in Caterham al posto di Trulli, ad un ruolo di terza guida, fino ad una sponsorizzazione in vista del GP di Russia nel 2014. Certamente un’ipotesi possibile riguarda proprio il ruolo di tester Pirelli: “Ho chiesto di poter partecipare a questo evento (la presentazione degli pneumatici, ndr) – ha aggiunto – Guidare la macchina, lavorare con loro, forse possiamo raggiungere un accordo, ma voglio ancora essere ai test di Jerez con un team, che è il mio obiettivo primario”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Vitaly Petrov, nonostante l’altro giorno fosse presente come ospite alla presentazione delle nuove coperture Pirelli per la stagione 2012, pensa […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-270112-petrov.jpg Vitaly Petrov non demorde: “Voglio rimanere in Formula 1 con un team”