La Lotus Renault non ha confermato quanto di buono mostrato nei primi due appuntamenti della stagione e per la scuderia di Enstone sarà difficile riuscire a replicare i podi ottenuti sino a questo momento. Vitaly Petrov si è qualificato per la Q3 ma non ha potuto disputarla a causa di problemi sulla sua vettura che lo ha lasciato appiedato al termine della Q2.

Il russo ha commentato in maniera amara l’andamento di questo sabato: “Sono proprio dispiaciuto per quanto successo dopo che avevo appena completato un giro molto veloce che mi aveva issato in 4° posizione alla fine della Q2 – ha sottolineato alla stampa – La macchina ha perso di colpo potenza così mi sono dovuto fermare a bordo strada”.

Petrov dunque è stato impossibilitato a lottare per la pole position, ma rimane fiducioso per le buone prestazioni della monoposto: “Non mi sono potuto spostare fuori dal tracciato e così quell’episodio ha sancito la conclusione delle mie qualifiche – ha continuato l’analisi – La cosa positiva è che la macchina stava andando veloce e spero di poter recuperare un po’ di terreno domani dalla 10° piazza in griglia”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

La Lotus Renault non ha confermato quanto di buono mostrato nei primi due appuntamenti della stagione e per la scuderia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-160411-petrov-cina.jpg Vitaly Petrov: “La macchina ha perso di colpo potenza”