Dopo il passaggio di Jules Bianchi alla Force India come pilota di riserva che avrà la possibilità di guidare la vettura in nove appuntamenti il venerdì mattina, si è aperto uno spiraglio per il ruolo di collaudatore e riserva in Ferrari. Infatti il transalpino non potrà coprire questo ruolo, essendo stato parcheggiato alla corte di Vijay Mallya, mentre a Davide Rigon è stato riconfermato il contratto per due anni all’interno della Ferrari Driver Academy, senza che però nel contratto fosse menzionata alcuna attività ufficiale di riserva.

Proprio su questo argomento sono emerse le indiscrezioni del giornale finlandese Turun Sanomat, secondo il quale per quel posto di terzo pilota in Ferrari sarebbero in rampa di lancio Vitaly Petrov e Adrian Sutil. Tuttavia il russo sembra escludersi da questo discorso: “Se vuoi andare alla Ferrari, non lo vuoi fare per un anno solamente – ha spiegato – Non posso dire se sia stato discusso o meno, ma per me penso sia troppo presto per approdare in Ferrari. Forse nel giro di uno o due anni potrebbe essere il momento giusto”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Dopo il passaggio di Jules Bianchi alla Force India come pilota di riserva che avrà la possibilità di guidare la […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-300112-ferrari.jpg Vitaly Petrov e Adrian Sutil papabili per il ruolo di terzo pilota in Ferrari?