La settimana prossima saranno note le sorti del futuro di Vitaly Petrov, il quale ha annunciato una conferenza stampa con radio e televisioni Russe. Qualche giorno fa il presidente del Renault F1 Team Gerard Lopez ha dichiarato che Petrov resta la prima scelta, ma a determinate condizioni.

“Vitaly ha avuto un’operazione la scorsa settimana e per questo motivo non ha potuto incontrare il team principal Eric Boullier e tutti gli ingegneri” – ha detto Lopez – “prenderemo la nostra decisione sulla base della discussione che intavoleremo con lui, vogliamo capire bene quali sono le sue intenzioni”.

Il rendimento altalenante del russo non ha pienamente convinto i vertici del team francese, che stanno prendendosi tutto il tempo necessario per ponderare la giusta decisione. Petrov è parso anche restio a trasferirsi in Inghilterra, dove ha sede la factory della scuderia, altra condizione che potrebbe pesare non poco sulla scelta finale.

“Noi ci aspettiamo da Vitaly weekend come quello ungherese o quello ad Abu Dhabi molto più costantemente” – ha chiuso il presidente – “sappiamo bene che lui ha ottime doti velocistiche, ma deve mostrarle più coerentemente e perdersi di meno nell’arco della stagione”.

Andrea Carrato


Stop&Go Communcation

La settimana prossima saranno note le sorti del futuro di Vitaly Petrov, il quale ha annunciato una conferenza stampa con […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-171210-01.jpg Vitaly Petrov ad un passo dalla firma con la Renault. Lo ha detto Gerard Lopez: “Puntiamo su di lui, ma a certe condizioni”