Sebastian Vettel, Michael Schumacher e Timo Glock. Questa è la folta pattuglia tedesca di Formula 1 che sarà al via alla Race of Champions in programma questo weekend alla Esprit Arena di Dusseldorf. In particolare i primi due, che mettono assieme nove Titoli Mondiali, costituiranno il Team Germany 1, mentre Glock sarà inserito nel Team Germany 2 assieme al due volte vincitore del Campionato DTM Timo Scheider.

Schumacher sera di potere rivivere le emozioni vissute 12 mesi fa: “È stata una grande esperienza lo scorso anno, l’atmosfera è stata bellissima – ha raccontato – Naturalmente non vediamo l’ora di ripeterla. Mi sono divertito a leggere i nomi dell’albo del ROC Nation Cup Trophy e l’obiettivo è quello di aggiungerne un altro. Ma quello non è l’unico. Il problema è che il sabato è così duro, particolarmente per la guida, che la domenica sei vuoto di energie. Vediamo se va meglio quest’anno”.

Per Glock invece sarà la prima esperienza in mezzo a tanti campioni: “Dopo la mia stagione in Formula 1, la cosa buona è che sicuramente non verrò doppiato in questo evento! – ha scherzato – Abbiamo appena avuto la prima sessione di prove ed è una sfida dura. Si fa pratica per due giri con ogni vettura ed è presto finita. Dunque è un breve periodo di tempo per conoscere le monoposto ma vedremo ciò che possiamo fare. È un bel modo per finire la stagione e ci sarà molto divertimento. Ho cercato di avere alcune informazioni da Seb e Michael e potete indovinare ciò che hanno detto: “Cos’è la Race of Chanpions? Mai stati prima…”.

Anche Vettel sa bene quel che si vive in questo gran galà: “È magico, un po’ come giocare in uno stadio da calcio – ha detto – È davvero speciale. Non vedo l’ora che l’evento parta. È un qualcosa di completamente diverso da quello che proviamo sui circuiti di Formula 1, nei rally o negli altri sport motoristici. La ragione è che piloti da così differenti categorie e Paesi gareggiano uno contro l’altro e si divertono molto tutti assieme. È uno splendido evento e la sua sensazione di competizione e di divertimento si avvicina ai tifosi. Hanno l’opportunità di incontrare i piloti o fare un giro sulle loro vetture. Per me è un’esperienza indimenticabile! Ho vinto quattro volte la ROC Nation Cup ma certamente ho l’ambizione di conquistare pure la Race of Champions a livello individuale”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Sebastian Vettel, Michael Schumacher e Timo Glock. Questa è la folta pattuglia tedesca di Formula 1 che sarà al via […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-021211-roc.jpg Vettel, Schumacher, Glock: la pattuglia tedesca alla Race of Champions