Non sembra cambiato niente rispetto allo scorso anno: le Red Bull dettano legge nelle prove libere del venerdì a Melbourne, con Sebastian Vettel davanti a tutti in entrambe le sessioni e Mark Webber alle sue spalle nel turno del pomeriggio.

Ovviamente le sensazioni sono positive per i due piloti della scuderia anglo-austriaca, e in particolare per il campione del mondo in carica: “Nel complesso è stata una giornata positiva, senza nessun problema”, ha commentato Vettel. “Dopo i chilometri percorsi nei test è stato divertente trovarsi qui. La pista è sempre una bella sfida”.

“La gomma soft non dura a lungo, quella più dura invece per la gara è adeguata”, aggiunge il tedesco, pronto a fronteggiare la variabile-meteo e le sue conseguenze: “Domani le condizioni dovrebbero cambiare. Non possiamo sapere quanto questo inciderà sui pneumatici e sul bilanciamento della macchina, ma dobbiamo essere in grado di reagire ed essere pronti per cosa arriverà”.

Di fronte al pubblico di casa, Webber ha dimostrato di poter essere sicuro protagonista nella lotta per il podio. “Abbiamo raccolto molte informazioni, non è andata male”, ha detto sornione l’australiano.

“Dovevamo correlare questi dati con quelli dei test in Europa e i riscontri sono piuttosto buoni. Ci resta ancora parecchio da fare in serata e ci aspettiamo un po’ di nuvole per domani, dovremo stare in guardia. In generale per noi la situazione è positiva, ma abbiamo ancora alcuni aspetti dove migliorare”.


Stop&Go Communcation

Le Red Bull dettano legge nelle prove libere a Melbourne, con Sebastian Vettel davanti a tutti nelle due sessioni e Mark Webber 2° nel turno pomeridiano.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/03/f1-vettel-150313-04.jpg Vettel e Webber soddisfatti, ma in guardia per il meteo