Mancano solamente quattro punti nella patente di Max Verstappen, che potrebbe così rischiare di saltare una gara il prossimo anno.

Nel sono week-end di Abu Dhabi ha ricevuto ben tre punti di penalità sul proprio “libretto”, colpa del sorpasso effettuato su Jenson Button effettuato, secondo i commissari, fuori dal tracciato e per aver ostacolato Lewis Hamilton in regime di bandiere blu.

“Le nostre ruote si sono toccate e io sono finito largo, ma ero chiaramente più veloce e ho continuato” si è difeso il giovane olandese. In merito all’evento con il campione inglese, il driver della Toro Rosso ha dichiarato: “Non so perché sia sotto inchiesta. E’ accaduto molte volte prima che mi fosse vicino e per me, in quel momento, non lo era così troppo”.

Sommando anche i due punti per la collisione con Romain Grosjean a Monaco e i tre punti per guida troppo veloce in regime di Safety Car in Ungheria, il 18enne ha solamente altri quattro punti, in quanto il divieto di gara è valido se si sono infranti dodici punti nell’arco di 12 mesi.

Luca Basso


Stop&Go Communcation

Mancano solamente quattro punti nella patente di Max Verstappen, che potrebbe così rischiare di saltare una gara il prossimo anno. […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2015/11/f1-verstappen-tororosso-30112015-1-1024x683.jpg Verstappen rischia una sospensione da una gara per via della patente a punti