Max Verstappen lascia l’Australia deluso ed insoddisfatto. 10° al traguardo dietro al team mate Carlos Sainz Jr dopo un contatto con lo stesso spagnolo ed una serie di messaggi via radio al team in cui intimava un ordine di scuderia.

La delusione di Verstappen è dovuta al fatto che la Toro Rosso ha preferito richiamare ai box prima Sainz, costringendo così l’ex iridato KZ a rimanere in pista, nonostante si fosse lamentato diverse volte via radio di avere dei problemi con le gomme. Un’incomprensione, dunque, che ha fatto sì che il 18enne rientrasse in pitlane in un momento non previsto da parte degli ingegneri.

Parlando della gara, decisamente al di sotto delle aspettative dopo una brillante qualifica (5°), ha affermato:”Sono deluso, come si può ben notare. Abbiamo perso un’opportunità. La Haas ha chiuso al sesto posto, noi potevamo fare molto meglio. La partenza è stata buona, così come il primo pit-stop, ma abbiamo avuto un problema di comunicazione per il secondo pit-stop e lì la corsa si è complicata”.

Matteo Ferrera


Stop&Go Communcation

Max Verstappen lascia l’Australia deluso ed insoddisfatto. 10° al traguardo dietro al team mate Carlos Sainz Jr dopo un contatto con lo stesso spagnolo ed una serie di messaggi via radio al team in cui intimava un ordine di scuderia […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2016/03/12821588_1155356071156017_5718043405603887589_n.jpg Verstappen l’infelice: “Sono deluso, potevamo fare meglio!”