Una giornata da ricordare per Jean-Eric Vergne. A Yeongam il pilota francese ha oggi esordito in un week-end di Formula 1 guidando la Toro Rosso nelle prove libere del mattino, dopo aver concluso la stagione di F.Renault 3.5 in cui ha lottato per il titolo fino alla fine.

“Devo ammettere di non essere stato così felice quando ho visto la pioggia. Le condizioni della pista hanno reso il turno abbastanza impegnativo, ma sono abbastanza felice di quanto sono riuscito a fare: non ho fatto incidenti e mi sono anche divertito”, ha raccontato il transalpino, inserito nel programma Red Bull.

“È difficile giudicare come sia andata. Non ho termini di paragone con me se stesso e non ho voluti fare rispetto agli altri. Ho pensato solamente a fare esperienza e a capire un po’ di più il lavoro del team”.

Vergne, campione 2010 della British F3, ha dovuto inoltre scoprire le caratteristiche della STR6, che non aveva mai provato in precedenza. “L’ultima volta al volante di una Toro Rosso è stata lo scorso anno, nei test di Abu Dhabi”, ha precisato.

“Al di là di tutto sono felice di aver avuto questa opportunità. Sarò più preparato quando tornerà in macchina proprio ad Abu Dhabi”, ha concluso.

Nel pomeriggio coreano Vergne ha poi ceduto il sedile al titolare Jaime Alguersuari.


Stop&Go Communcation

Una giornata da ricordare per Jean-Eric Vergne. A Yeongam il pilota francese ha oggi esordito in un week-end di Formula […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/11/f1-140911-04.jpg Vergne commenta il debutto sulla Toro Rosso: “Difficile ma divertente”