In occasione del Gran Premio della Cina il Team Lotus stabilirà un piccolo record. Nelle prove libere del venerdì mattina, infatti, la scuderia anglo-malese metterà in pista entrambi i suoi collaudatori, Davide Valsecchi e Luiz Razia.

A confermarlo ufficialmente è stato il direttore tecnico Mike Gascoyne, il quale ha poi aggiunto: “In Cina ci troveremo in uno scenario quasi sconosciuto per quanto riguarda le gomme, e le temperature più basse rispetto alla Malesia renderanno necessario sfruttare al massimo il tempo in pista nelle prove libere, per settare adeguatamente le nostre vettura in vista delle qualifiche”.

Per Valsecchi si tratterà di un bis dopo l’esperienza in Malesia, in cui però alcuni problemi con la scatola dello sterzo non gli hanno permesso di accumulare i chilometri sperati. Per il brasiliano sarà invece l’esordio assoluto in questa veste, nonostante nel 2010 sia già stato terzo pilota della Virgin Racing.

Valsecchi e Razia, come noto, corrono in GP2 per il Team AirAsia, emanazione diretta della stessa Lotus.


Stop&Go Communcation

In occasione del Gran Premio della Cina il Team Lotus stabilirà un piccolo record. Nelle prove libere del venerdì mattina, […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-120311-07.jpg Venerdì mattina a Shanghai coppia di collaudatori per la Lotus