Non solo Jules Bianchi e Giedo Van Der garde. Nella prima sessione di libere del GP della Cina ha fatto la sua apparizione anche un altro giovane di futuro avvenire, ovvero Valtteri Bottas. Il finlandese, terzo pilota della Williams, ha completato solamente 8 giri, ma con il tracciato bagnato dallo scroscio di pioggia ha comunque fatto meglio di oltre due decimi rispetto al compagno Pastor Maldonado nelle medesime condizioni.

Bottas, nonostante la poca esperienza che dispone, si è comportato con la giusta circospezione: “Le condizioni del tracciato erano abbastanza insidiose oggi – ha dichiarato – Non ho mai guidato una monoposto di Formula 1 in situazioni di bagnato o umido, quindi è stata un’esperienza nuova per me. Tuttavia mi è piaciuto; è stato un buon divertimento. Anche se abbiamo limitato il girare è stato importante completare una tornata con le gomme d’asciutto, che abbiamo potuto fare verso la fine della sessione”.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Non solo Jules Bianchi e Giedo Van Der garde. Nella prima sessione di libere del GP della Cina ha fatto […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/04/f1-130412-bottas.jpg Valtteri Bottas sulla Williams meglio del titolare Pastor Maldonado