Il Consiglio d’Amministrazione di Valencia sta cercando di portare avanti la rinegoziazione degli accordi con Bernie Ecclestone a proposito del GP che si disputa da alcune stagioni nella località spagnola. Jose Ciscar, il vice-presidente della Generalitat Valenciana, ha detto che si sta lavorando per ridurre i costi generati da eventi come la Formula 1.

Le parole pronunciate da Ciscar sono inequivocabili su ciò: “I grandi eventi sono in fase di revisione completa e assoluta – ha messo in evidenza – Questi non sono vitali come lo sono stati fino ad ora. I grandi appuntamenti hanno avuto un valore importante sino ad adesso però le circostanze ci forzano su altre priorità”.

Il prossimo passo sarà quello di scrivere direttamente ad Ecclestone: “Nulla può essere escluso (compresa la fine dell’accordo, ndr) – ha concluso Ciscar – Con i contratti firmati, non possiamo essere imprudenti poiché la penalità potrebbe costarci di più. Dobbiamo trovare soluzioni bilanciate”. Infatti la località spagnola, che ospita il Circus dal 2008, nel 2009 ha firmato un contratto di cinque anni con lo stesso Ecclestone.

Mattia Fachinetti


Stop&Go Communcation

Il Consiglio d’Amministrazione di Valencia sta cercando di portare avanti la rinegoziazione degli accordi con Bernie Ecclestone a proposito del […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2012/02/f1-060112-valencia.jpg Valencia prova a rinegoziare gli accordi firmati con Bernie Ecclestone