Dopo soli 25 giri il Gran Premio del Canada è stato sospeso per le proibitive condizioni meteo che hanno reso impossibile proseguire. La pioggia è arrivata prima dello start, e l’asfalto bagnato ha convinto i commissari a dare il via in regime di safety-car. La battaglia è realmente iniziata al quarto passaggio, ma un altro violento nubifragio ha reso necessaria l’esposizione della bandiera rossa.

In verità, però, la gara è durata solo dodici giri: la Safety Car finora è stata protagonista, guidando il gruppo nei primi quattro giri iniziali, poi per ulteriori quattro dopo un incidente tra le due McLaren di Hamilton e Button, e infine per altri quattro quando la pioggia pesantissima è arrivata.

Solo dopo altri quattro giri la Safety Car è stata trasformata in bandiera rossa, fermando il Gran Premio.

Dopo ventiquattro giri, Vettel guida davanti a Kobayashi, secondo senza mai essersi fermato ai box. Terzo Massa, davanti ad Heidfeld, Petrov e Di Resta. Mark Webber è solo settimo, protagonista di un contatto in partenza con Hamilton che gli è costato diverse posizioni, mentre Alonso è addirittura ottavo dopo aver montato gomme intermedie proprio mentre il nubifragio iniziava.

Button, decimo, è stato come detto coinvolto in un incidente con il compagno di squadra Hamilton, poi costretto al ritiro, che ha rovinato la sua gara.  

La pioggia continua a cadere intensamente e non è da escludere l’ipotesi di uno stop definitivo: in questo caso, non essendo stato raggiunto il 75% della percorrenza totale, sarebbero assegnati punteggi dimezzati. L’attesa di potrae da oltre un’ora e non si vedono segnali di miglioramento…

 


Stop&Go Communcation

Dopo soli 25 giri il Gran Premio del Canada è stato sospeso per le proibitive condizioni meteo che hanno reso […]

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2011/12/f1-120611-03.jpg Un nubifragio si abbatte sulla pista, bandiera rossa al GP del Canada