Una terribile notizia ha funestato il Gran Premio del Canada. Come confermato dalla FIA, un commissario ha perso la vita in uno sfortunato incidente a bordo pista.

L’episodio si è verificato dopo l’impatto contro le barriere di Esteban Gutierrez a pochi giri dalla fine. Il commissario, di 38 anni ma dall’identità non comunicata, stava partecipando alle operazioni di rimozione della Sauber del messicano, ma è stato purtroppo schiacciato dalle ruote della gru mentre stava recuperando la sua radio caduta a terra. Il conducente del mezzo non ha avuto modo di vedere il collega.

Trasportato dapprima al centro medico del circuito, l’uomo è stato poi condotto in elicottero all’ospedale “Sacrè-Coeur” di Montreal. I tentativi compiuti per salvarlo sono stati purtroppo vani a causa dell’entità delle lesioni subite.

“La FIA, l’Automobile Club de l’Ile Notre-Dame e il Gran Premio del Canada vogliono esprimere la proprie più profonde condoglianze alla famiglia e agli amici della vittima”, si legge nella nota diffusa dalla Federazione.

Quello avvenuto ieri è il primo incidente mortale in un evento di F1 dopo 12 anni. Al Gran Premio d’Australia del 2001 un altro marshal venne fatalmente colpito da una ruota persa nel violento contatto tra Jacques Villeneuve e Ralf Schumacher. Pochi mesi prima, a Monza, una sorte analoga toccò a Paolo Ghislimberti.


Stop&Go Communcation

Una terribile notizia ha funestato il Gran Premio del Canada. Come confermato dalla FIA, un commissario ha perso la vita in un incidente a bordo pista.

http://www.stopandgo.tv/wp-content/uploads/2013/06/f1-canada-100613-01.jpg Un commissario ha perso la vita al Gran Premio del Canada